AperiMut: inaugurazione della mostra di Nani Tedeschi

Continuano al Mut, Museo della Tonnara di Stintino, gli AperiMut, aperitivi tematici con presentazioni di libri, vernissage, conferenze scientifiche e archeologiche. Doppio appuntamento sabato 6 maggio 2017: alle 18:30 inaugurazione della mostra Il mondo di Nani Tedeschi in 100 cartoline e alle 19 un incontro scientifico dal titolo L’isola dei centenari.
L’esposizione, curata da Paolo Greco e Silvia De Franceschi, vuole rendere conto del percorso di Nani Tedeschi, pittore e disegnatore emiliano. Viene ricostruito lo studio dell’artista, con fotografie, articoli di giornale, bozzetti originali, e una piccola serie di quadri. Fulcro della mostra le cartoline: si trovano le vedute del Po, quella Bassa reggiana dove è nato, le rocce della Sardegna, dov’è vissuto e che ha amato, boschi, animali di terra e di mare, e quei personaggi fantastici rubati alla letteratura, che si trovano a girovagare in luoghi dove non sono mai stati, come Don Chisciotte all’Asinara.

Alle 19 Luca Deiana, responsabile del progetto Akea, che indaga le possibili cause della longevità dei sardi, dialogherà con Ciriaco Carru, docente di Biochimica clinica e Biologia molecolare clinica all’Università di Sassari. Il progetto, uno studio genetico dei marcatori della salute e della longevità, va avanti ormai da vent’anni, e ha portato al censimento di circa 18mila sardi, ultracentenari e ultraottantenni, e alla creazione di una biobanca in continua crescita.
A seguire, come di consueto, una degustazione di vini della Cantina Santa Maria la Palma