Al Mut i traffici commerciali nel Mediterraneo occidentale

Al Mut i traffici commerciali nel Mediterraneo occidentaleAl Mut una conferenza sul ruolo del mare nell’antichità

Indagherà i rapporti tra Ostia e Turris Libisonis, l’odierna Porto Torres, la conferenza Dal mare…traffici commerciali e non nel Mediterraneo occidentale, in programma sabato 20 luglio alle ore 19 al Mut, Museo della Tonnara di Stintino. Cinzia Vismara, già docente di Archeologia classica nelle Università di Sassari e di Cassino e divulgatrice scientifica, si soffermerà sugli scali marittimi di Roma tra il II secolo a.C. e il II secolo d.C., ponendo l’accento sul ruolo del mare, nell’antichità una sorta di autostrada per i trasporti. Si parlerà, inoltre, della forte crescita di Roma che, con l’ampliarsi dell’impero, era divenuta, tramite Ostia e Pozzuoli, un centro di consumo delle merci provenienti da tutto il bacino del Mediterraneo e dell’impulso che i Romani furono capaci di dare allo sviluppo della navigazione marittima. «Roma – spiega Cinzia Vismara – fece del Mediterraneo bellicoso un lago interno brulicante di vita, di traffici commerciali e di ogni genere di altre attività marittime, come pesca, viaggi e diporto».

 

 

La programmazione del Mut continua domenica 21 luglio alle ore 19 con il reading poetico di Marinella Brandinali, dal titolo Simbiosi di un respiro. Le letture tratte dai volumi 20 possibilità di essere donna e Simbiosi di un respiro, editi da Pluriversum edizioni, tracceranno un percorso che vuole mettere in evidenza le trame di crescita del femminile, dall’infanzia all’età adulta. Le letture saranno accompagnate dalla chitarra di Giada Moschella e dalla voce di Eleonora Pili.

[written by Rossella Porcheddu]