Il premio Stintinese doc all’economista Luigi Guiso

Al Museo della Tonnara di Stintino sabato 9 settembre la consegna del premio Stintinese doc all’economista Luigi Guiso.

Sono un appuntamento ormai consolidato dell’estate stintinese. Un momento culturale teso alla valorizzazione del territorio, del suo patrimonio, materiale e immateriale, e della sua identità. Gli Incontri Stintinesi, curati dal Centro Studi sulla Civiltà del Mare con il Patrocinio del Comune di Stintino, si svolgeranno sabato 9 settembre a partire dalle ore 17.30 al Museo della Tonnara di Stintino. Il Mut è divenuto dal 2016, anno della sua apertura, sede della manifestazione. L’evento, coordinato da Francesca Demontis, Assessora al Turismo, Cultura, Spettacoli e Urbanistica del Comune di Stintino, si apre con i saluti istituzionali del Sindaco Antonio Diana, del Presidente del Consiglio regionale della Sardegna Gianfranco Ganau e del Rettore dell’Università di Sassari Massimo Carpinelli. Dopo l’introduzione della curatrice del Mut Esmeralda Ughi, sarà presentata la tesi di laurea di Valentina Calvisi, giovane stintinese, dal titolo Il lessico marinaresco del dialetto stintinese. A condurre la conversazione con la studentessa saranno i docenti Fiorenzo Toso e Marta Gallinares Gallén. Seguirà la proiezione del cortometraggio Double Secret dell’esordiente Antonio Cau. Il corto ha ricevuto la menzione speciale al montaggio, firmato da Mattia Meloni, al Tuscanywebfest 2017. In dialogo con il giovane regista stintinese l’artista Antonello Fresu. Si proseguirà, poi, con la presentazione del libro di Luigi Guiso Attenti a quei soldi. Difendere le proprie finanze dagli altri e da se stessi. In dialogo con l’autore, economista e professore di economia all’Einaudi Institute for Economics and Finance a Roma, ci sarà il presidente della Fondazione di Sardegna, Antonello Cabras. In conclusione Giacomo Spissu, presidente della Sardaleasing, condurrà la Cerimonia di assegnazione dello Stintinese doc a Luigi Giuso. Il Premio, che viene conferito a personalità che hanno dato lustro al borgo di pescatori, sarà consegnato dal Sindaco di Stintino Antonio Diana.
«Il premio Stintinese doc è assieme una manifestazione di affetto e di riconoscimento – afferma il sindaco di Stintino – nei riguardi di chi ha sempre avuto il nostro paese nel cuore e nei propri pensieri. E, soprattutto, ha sempre promosso Stintino, contribuendo a farlo conoscere oltre i confini del mare che ci separa e, allo stesso tempo, ci avvicina al resto del mondo».