Buon Compleanno Mut

Buon Compleanno Mut! Il 18 giugno il Museo della Tonnara di Stintino compie un anno di vita. Le celebrazioni per il primo anniversario cadono in occasione della Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, indetta dall’Associazione Nazionale Piccoli Musei, una rete che punta a riunire e valorizzare le piccole strutture museali di tutta Italia. La giornata è un’occasione per far conoscere il vero volto dei piccoli musei, la loro importanza, il loro ruolo e le loro specificità.

Nella giornata del 18 giugno il museo sarà aperto dalle 10 alle 21, l’ingresso sarà gratuito, e ai visitatori sarà offerto un dono, non un vero e proprio regalo, ma un gesto di accoglienza, che sia in grado di esprimere la cultura del museo e la sua identità, così come richiesto dall’Apm.
Il dono scelto dal Mut è un’installazione/performance interattiva dal titolo Ri-trascrizioni – Lo sa il tonno, ideata da Antonello Fresu. I visitatori saranno coinvolti nella creazione di un’opera d’arte collettiva. Durante il percorso espositivo troveranno una scrivania con il romanzo Lo sa il tonno di Riccardo Bacchelli, e un libro con pagine bianche. Illuminati dalla luce di un lampada, i fruitori saranno invitati a trascrivere a mano, in sequenza, i paragrafi del libro originale, un romanzo d’avventura che ha come protagonista un giovane tonno, una favola ironica scritta nel 1923. La performance non sarà conclusa fino a che il libro non sarà completamente trascritto. Un terzo volume raccoglierà, inoltre, le firme, i commenti e le impressioni di chi ha partecipato alla performance. I visitatori, dunque, ricambieranno il gesto di accoglienza facendo dono al museo dell’opera, che entrerà a far parte del patrimonio del Mut e della sua esposizione permanente.

Durante la giornata sarà possibile incontrare l’ultimo Rais della Tonnara Saline, Agostino Diana, assiduo frequentatore del museo e generoso dispensatore di aneddoti sulla vita della tonnara.
I visitatori adulti potranno scegliere di seguire in autonomia il percorso espositivo o di partecipare a una delle visite guidate, previste per le ore 11, le ore 16 e le ore 18. I bambini saranno, invece, condotti alla scoperta del museo, grazie a un percorso didattico ideato per loro.
Nel tardo pomeriggio, alle ore 19, ci si ritroverà nella sala conferenze del Mut per assistere alla proiezione del nuovo videoclip di Beppe Dettori, Brincare. Una cover in logudorese della canzone Jiya-Re, un invito a cogliere l’attimo, a vivere ogni momento della vita. Il videoclip, diretto da Max Tanda, è stato girato a Stintino, tra le Saline, il porto e il Museo della Tonnara. In chiusura di serata avrà luogo anche la performance Offrimi il cuore di Antonello Fresu, che vede coinvolto lo stesso Beppe Dettori.

Gli eventi del #Mut sono organizzati dal Centro Studi sulla Civiltà del Mare con il sostegno della Fondazione di Sardegna, della Presidenza del Consiglio della Regione Sardegna, di Engineering, della Banca di Sassarii e di Sardaleasing.